Il trapianto di capelli con la tecnica microFUE, è attualmente il metodo più avanzato, considerato da molte persone tecnicamente all’avanguardia . E’la procedura che registra il maggior numero di successi di ricrescita capillare, con risultati soddisfacenti e duraturi, una tecnica poco invasiva, con tempi di recupero brevissimi.

La tecnica microFUE consiste nell’autotrapianto di capelli esistenti dello stesso paziente, i follicoli dei capelli sono estratti uno ad uno dalla parte donatrice (nuca), tramite uno speciale strumento (punch) e vengono impiantati direttamente nelle zone da rinfoltire. L’intervento con tecnica microFUE prevede in questa
procedura una serie di fasi accurate e importanti da rispettare, che ora andremo ad analizzare:

VALUTAZIONE DEL CASO

La prima fase, è la visita dermatologica, che verrà eseguita in clinica dallo staff medico, ossia un’analisi accurata del capello e del cuoio capelluto, dopodiché si effettuerà la valutazione del numero dei bulbi necessario da impiantare nelle zone calve.

valutazione-caso-1

valutazione-caso-4

valutazione-caso-7

valutazione-caso-2

valutazione-caso-5

valutazione-caso-8

valutazione-caso-3

valutazione-caso-6

valutazione-caso-9

DISEGNO ATTACCATURA

La seconda fase, è un momento di fondamentale importanza per una buona riuscita estetica dell’autotrapianto, infatti si procederà nel ridisegnare una nuova linea di attaccatura frontale, naturale, perfetta, a secondo dell’aspetto, dell’età e dell’espressione del viso.

disegno-attaccatura-1

disegno-attaccatura-2

disegno-attaccatura-3

RASATURA

Prima di iniziare l’intervento, un’altra fase sarà quella della rasatura dei capelli, che verrà eseguita in clinica, dal personale medico, la rasatura permetterà di espiantare più unità follicolari con il vantaggio di ottimizzare il risultato finale.

rasatura-4

rasatura-capelli-1

rasatura-capelli-2

rasatura-capelli-3

TRAPIANTO ESEGUITO

Si procederà in seguito nel praticare l’anestesia locale, nelle aree interessate della nuca, proseguendo poi alla fase della preparazione del trapianto vero e proprio, con l’estrazione dei bulbi, e la localizzazione degli innesti già concordata nelle primissime fasi di valutazione, che avverrà secondo una distribuzione adeguata, in base alla direzione del capello, rispettando un posizionamento corretto e del tutto naturale.
La durata dell’intervento, varia in proporzione al numero delle unità follicolari che saranno innestate.
Mediamente un autotrapianto di capelli tecnica FUE, può durare dalle 5 alle 7 ore.

trapianto-capelli-1

trapianto-capelli-4

trapianto-capelli-2

trapianto-capelli-5

trapianto-capelli-3

trapianto-capelli-6

RISULTATO DOPO 12 MESI

Il trapianto di capelli è un intervento sicuro, senza rischi di infezioni o di rigetto, i capelli trapiantati cominceranno a cadere, dalla seconda settimana fino alla sesta.
I nuovi capelli ricresceranno dal terzo- quarto mese, bisogna solo avere pazienza e aspettare il decorso naturale, senza ansie e paure.
Una forte ricrescita si potrà notare intorno al 5-6 mese, i risultati esteticamente rilevanti si avranno entro meno di 1 anno dall’intervento.
I nuovi capelli avranno inoltre un aspetto naturale e gradevole, con ottimi risultati soddisfacenti e duraturi.

risukltato-dopo-12-mesi-2

risultato-dopo-12-mesi-1

risultato-dopo-12-mesi-3